seguici on

Dopo aver girato l’Italia con “Terapia di Gruppo”, format che mescola sapientemente stand up comedy, teatro e improvvisazione realizzando un’esperienza interattiva diversa di replica in replica per un processo terapeutico che è servito soprattutto a lei, Chiara Becchimanzi rilancia con “Terapia d’Urto – Dio Patria e Famiglia”, fondendo il suo flusso di coscienza a quello del pubblico per scagliarsi in maniera violentemente esilarante contro tutto ciò in cui crediamo di credere. Perché se una “Terapia di Gruppo” può essere servita a superare conseguenze e strascichi del Covid-19, forse una “Terapia d’Urto” può salvarci dall’autodistruzione. O magari può aiutarci, finalmente, ad accettarla, come conseguenza ultima della nostra condotta di merda. Il sottotitolo dello spettacolo la dice lunga sugli stereotipi che l’artista andrà a decostruire, sempre in empatia col pubblico, in un crescendo di paradossi esilaranti e coraggiosi. “Dio Patria e Famiglia” è anche il titolo di un singolo scritto da Chiara Becchimanzi e Manuela Mazzocchi e musicato da Flavio Cangelosi, colonna sonora dello spettacolo (disponibile su Spotify). “Terapia d’urto – Dio Patria e Famiglia” è anche una grande prova d’attrice, nella quale l’artista si mette in gioco esplorando, oltre alla stand up comedy, il burlesque, il musical e la prosa, senza perdere mai il contatto con il pubblico e sostenendo un ritmo rutilante per tutta la durata dello spettacolo.

TEATRO MARTINITT
03 APRILE

ORARIO SPETTACOLO
ore 21
PREZZI SPETTACOLO
Platea € 20